Il progetto CINEFUOCHI PUGLIA LAB si caratterizza di per sé quale “progetto-in-rete” in quanto, attraverso gli universali linguaggi cinematografico e audiovisivo i giovani pugliesi potranno riscoprire le tradizioni del proprio territorio di appartenenza e scoprire quelle specifiche di altre aree della regione, in un percorso geografico ed etnografico itinerante che si snoderà attraverso alcuni centri nevralgici, depositari di tradizioni risalenti e spesso poco conosciute al grande pubblico. Il progetto mira inoltre a costruire reti territoriali con gli stakeholders locali e prevede, allo scopo, il coinvolgimento di tutti gli attori protagonisti del territorio e delle comunità pugliesi: le istituzioni locali.Il carattere apparentemente localizzato di tali interventi didattici, tuttavia, acquista una portata geografica più ampia in quanto nel singolo laboratorio trovano spazio le tradizioni, i costumi, i riti e rituali di un intero bacino territoriale (circondario di Comuni ovvero intera provincia), pertanto anche le comunità circostanti quella interessata dal workshop sono rese protagoniste delle attività di apprendimento del linguaggio cinematografico, di dialogo e confronto sui riti del fuoco e sulle tradizioni locali.

 

 

 

Comunicato Stampa presentazione Progetto "CineFuochi Puglia Lab" finanziato dal MIUR nell'ambito dell'Avviso pubblico "Cinema per le Scuole" promosso dall'istituto Comprensivo di Novoli in collabarazione con l'Associazione Centro Studi sulla Legalità "Falcone-Borsellino"

 2018-2019-comunicato-stampa-072019-concorso-e-progetto-istituto-comprensivo-novoli



.